FilmConsigliati››
Per votare non c'è bisogno di registrazione, clicca sulle stelle per esprimere un voto da 1 a 10, il ricalcolo e aggiornamento voti è giornaliero. Addio Fottuti Musi Verdi
Rain Man – L’uomo della pioggia
Segui Nazione: Usa
Genere: Drammatico
Durata: 130′
Anno: 1988
Regia: Barry Levinson
Cast: Dustin Hoffman, Tom Cruise, Valeria Golino, Gerald R. Molen, Bonnie Hunt, Jack Murdock, Michael D. Roberts, Ralph Seymour

Rain Man – L’uomo della pioggia

Voto Sito
9.0
Voto utenti
8.1
(8 voti)
Clicca per votare (Ricalcolo voti giornaliero)
GD Star Rating
loading...

L’egocentrico, avaro californiano Charlie Babbitt (Tom Cruise) viene informato che suo padre è morto. In attesa di ereditare il patrimonio, Charlie scopre che tutto quello che eredita da suo padre e una Buick Roadmaster del 1949.
Scopre che 3 milioni di dollari dell’eredità saranno dati in custodia ad un gruppo non identificato, Charlie si dirige verso la sua città natale di Cincinnati per accertare chi è quel gruppo.
Così scopre che il beneficiario è Raymond Babbitt (Dustin Hoffman), l’autistico fratello maggiore di Charlie, che lui non sapeva di avere. In grado di memorizzare pagine e pagine di curiosità e di aggiungere, sottrarre, moltiplicare e dividere senza un attimo di esitazione, Raymond è incapace di ragionare come un normale essere umano.

Sconvolto dal fatto che Raymond riceverà l’intera eredità di suo padre, Charlie cerca di realizzare un accordo con il tutore di Raymond.
Quando questo accordo fallisce, Charlie “prende in prestito” Raymond dall’istituto dove vive, sperando di usare il fratello come leva per rivendicare la metà della fortuna. Durante il loro successivo viaggio, Charlie è costretto ad accettare tutte le stranezze autistiche di Raymond, fra di esse c’è la sua sua insistenza ad aderire ad uno schema rigido quotidiano: egli deve, per esempio, guardare Corte Popolare e Jeopardy ogni giorno allo stessa tempo.
Vanno a Las Vegas, dove Charlie spera di sfruttare le abilità matematiche di Raymond per vincere alla grande ai tavoli da gioco, ma lo sfruttamento di suo fratello lo costringe a rivedere i suoi valori.
Il progetto ideato da molto tempo dalla star Dustin Hoffman, è stato rifiutato da diversi registi di alto profilo prima che Barry Levinson accettasse la sfida di portare la sceneggiatura di Ronald Bass sullo schermo (Levinson appare anche nel film come psichiatra).
Tutti e tre (Levinson, Tom Cruise e Hoffman) hanno vinto l’Oscar e il film ha vinto la statuetta come miglior film.

PREMI OSCAR RICEVUTI

  • Miglior film a Mark Johnson
  • Migliore regia a Barry Levinson
  • Miglior attore protagonista a Dustin Hoffman
  • Migliore sceneggiatura originale a Ronald Bass e Barry Morrow

TRAILER



Scarica la nostra fantastica applicazione

All'interno troverai più facilmente il film da guardare

Troverai Quiz e Giochi sul cinema, Film ordinati per Categoria, Anno, Voto, Durata dettagliata

E potrai sempre consultare i Film Consigliati da guardare ogni sera!

Nessun commento

Lascia un commento

Vota questo film

Menu