FilmConsigliati››
Per votare non c'è bisogno di registrazione, clicca sulle stelle per esprimere un voto da 1 a 10, il ricalcolo e aggiornamento voti è giornaliero. Ferdinand
Il giustiziere della notte
Segui Nazione: USA
Genere: Azione
Durata: 107′
Anno: 2018
Regia: Eli Roth
Cast: Bruce Willis, Vincent D’Onofrio, Elisabeth Shue, Camila Morrone, Dean Norris, Beau Knapp, Kimberly Elise, Len Cariou, Jack Kesy…

Il giustiziere della notte

Voto Sito
6.5
Pro: Action-crime adrenalinico, Grande classico del genere poliziesco
Contro: Il remake non rende reale giustizia alla pellicola originale
Voto utenti
0
(0 voti)
Clicca per votare (Ricalcolo voti giornaliero)
GD Star Rating
loading...

Il giustiziere della notte (Death Wish) è un film del 1974 diretto da Michael Winner, tratto dal romanzo omonimo di Brian Garfield del 1972. Ambientato in una New York anni 70, Paul Kersey (Charles Bronson) ingegnere[1] e obiettore di coscienza, viene scosso e traumatizzato dall’omicidio della moglie e lo stupro della figlia a seguito di una rapina. Il fulcro della storia ruota intorno alla giustizia personale, in un ambiente dove la polizia è quasi impotente contro i criminali.

PAul è un architetto che ha una vita normale insieme al sua moglie Joanna e sua figlia Carol, finché metnre lui non è in casa vengono violentate da 3 improvvisi aggressori, la moglie muore mentre la figlia viene ricoverata e rinchiusa in una clinica per malattie mentali.
Paul si accorge di essere inerme e quanto poco conta la polizia per trovare gli aggressori, così con l’aiuto di qualche amico e con la sua buona mira grazie alle battute di caccia passate decide di farsi giustizia da solo.

Paul inizia ad essere il giustiziere della notte, si offre come vittima appostandosi nei parchi notturni o nelle metropolitane per potersi fare giustizia da solo e fermare la microcriminalità, alla ricerca degli aggressori che gli hanno rovinato la vita.
I poliziotti così si mettono alla ricerca di questa persona che agli occhi delle persone ordinarie è visto come un eroe, finché non trovano alcune prove che lo portano a lui.
Nel frattempo Paul riesce a rintracciare gli aggressori ma rimane ferito in uno scontro, costringendolo ad affrontare la polizia.

L’idea di base non è male, fa pensare a quanto possa servire un fantomatico eroe nella nostra società che si fa giustizia delle ingiustizie quotidiane, peccato che su molte scene il film diventa un’americanata risultando un po’ sopra le righe.

 

TRAILER

 

 



Scarica la nostra fantastica applicazione

All'interno troverai più facilmente il film da guardare

Troverai Quiz e Giochi sul cinema, Film ordinati per Categoria, Anno, Voto, Durata dettagliata

E potrai sempre consultare i Film Consigliati da guardare ogni sera!

Nessun commento

Lascia un commento

Vota questo film

Menu